S.E.I.
Sistema Energetico Integrato®

Il S.E.I. è un metodo di analisi energetica per mettere in connessione e in equilibrio tra loro il Sè e l’Io, creando un passaggio diretto di informazioni che supera le barriere e i ristagni generati dai nostri pensieri e dalla nostre emozioni.

Aiuta a identificare molto più velocemente il problema.

Come può esserti utile?
____

  • Se stai affrontando un momento di crisi, una separazione, un lutto o una malattia
  • Se devi prendere una decisione importante e non sai cosa scegliere
  • Se vuoi migliorare la tua relazione con gli altri
  • Se stai cercando la soluzione ad un problema che ti assilla
  • Se vuoi capire meglio te stesso e i tuoi sentimenti e aumentare la stima di te
  • Se ti è difficile gestire lo stress quotidiano da studio o lavoro

Cosa otterrai
____

Tutto è energia, quindi esplorare la tua energia è importante.

Puoi imparare a capire come influenza la tua vita e come puoi usare il suo potenziale per:

– migliorare la tua autostima

– creare relazioni appaganti e armoniose

– sentirti libero di esprimerti

essere protagonista della tua vita

Le origini
____

Nel corso di circa quindici anni di lavoro con le energie, svolto utilizzando prevalentemente il Reiki e la Bio-Psico-Sinergia, mi sono accorta che gradualmente si stava inserendo nella mia pratica un modo diverso di procedere.

Per lungo tempo, non mi è stato possibile individuarlo come qualcosa di preciso e a sé stante.

Avevo però compreso che quel modo di rapportarmi con l’energia, stava pian piano sovvertendo le tecniche precedentemente imparate e praticate.

Ho portato quindi maggiore attenzione sulla dinamica prodotta, per comprenderne la struttura interna.

Sono occorsi molti anni di ricognizione per “mettere insieme i pezzi”.

Oggi mi è chiaro che si trattta di una conoscenza riposta nei meandri della mia memoria e scaricata direttamente dalla “biblioteca universale”.

La cosa incredibile, è stato scoprire come tutto quello che avevo appreso in passato, facesse ora da corollario a questa nuova acquisizione.

Ho deciso poi di darle un nome: S.E.I. Sistema Energetico Integrato®.

Scopri di più
____

Il S.E.I. è un metodo per mettere in connessione e in equilibrio tra loro il Sè (la tua realtà spirituale) e l’Io (la tua realtà fisica), creando un passaggio diretto di informazioni che supera le barriere e i ristagni generati dai nostri pensieri e dalla nostre emozioni.

In termini più pragmatici, è un sistema per collegare il nostro hardware e il nostro software, individuando i virus e i trojan nel sistema energetico, per poi correggere le informazioni.

Il S.E.I. ci restituisce il nostro mondo simbolico e quindi utilizza un linguaggio meno analitico, ma di grande impatto, che aiuta a superare i blocchi energetici generati da pensieri ed emozioni disfunzionali.

Come si svolge

Una sessione di S.E.I. prevede tre momenti specifici:

1. la scansione con tocco o senza tocco dell’intero sistema energetico: serve a creare connessione tra Sè e Io e a far emergere tutte le informazioni provenienti dal Sè destinate all’Io e anche quelle sui ristagni di energia presenti nel sistema

2. un feedback fenomenologico tra cliente e facilitatore: il cliente in questo modo, sia attraverso le proprie sensazioni che quelle del facilitatore, riesce a riconoscere e ad accogliere le informazioni ricevute e a decodificare il materiale simbolico emerso

3. contestualizzazione di quanto emerso, nel proprio scenario di vita: utile per l’applicazione pratica delle informazioni ricevute.

Il S.E.I. Sistema Energetico Integrato®, è una tecnica che facilita l’orientamento della persona verso il riconoscimento delle proprie “Informazioni Primarie”,  avvicinandolo quindi al proprio progetto di vita.

Questo tipo di Analisi Energetica, facilita “rapidi chiarimenti interiori”, proprio per il fatto che aiuta a riconoscere, nel flusso informativo, soltanto quelle informazioni che il nostro intero sistema considera veramente essenziali ai fini del percorso esistenziale.

Nel S.E.I. l’operatore ha la funzione di facilitare la connessione tra Io e Sè, lasciando che il passaggio di informazioni metta in atto una catena di cambiamenti interni, in modo naturale e come frutto di una ripristinata corretta comunicazione.

Lo sviluppo di una sessione avviene grazie all’utilizzo di tutte le tecniche riconosciute del counseling classico di impronta rogersiana, della simbologia oggettiva e della psicosomatica.

La durata di una sessione varia da 60 a 90 minuti.