Wesak: ricordati di gioire!

Oggi luna piena del Toro e Wesak

Wesak o Vesak, (Pali, Sanscrito: Vaiśākha, Devanagari: वैशाख), è il nome di una festa conosciuta anche come Buddha Purnima e Buddha Day, tradizionalmente osservata dai buddisti in Nepal, Sri Lanka, Tibet, Bangladesh, nei paesi del sud est asiatico di Singapore, Vietnam, Thailandia, Cambogia, Laos, Malaysia, Myanmar e Indonesia e altri luoghi in tutto il mondo.

E’ anche considerato come il “Compleanno del Buddha“, perchè commemora effettivamente la nascita, l’illuminazione (nirvāna) e la morte (Parinirvāna) di Gautama Buddha.

Ogni anno la data esatta del Wesak varia in base al calendario, ma comunque si celebra nel giorno della luna piena del Toro – mese di Vaisakha del calendario indù, tradizionalmente chiamato Buddha Purnima, che in sanscrito significa giorno pieno della luna.

Wesak non è soltanto un evento commemorativo, ma è anche
la festa del Buddha che, attraverso il Cristo e la Gerarchia Spirituale, effonde la Luce della Saggezza sull’umanità e sul pianeta.

E’ la festa della Luce, celebrata come aspetto rivelatore del vero Amore che nasce dall’unione tra Mente e Cuore, base del percorso evolutivo.

Questa Luce può essere accolta soltanto quando si spegne il rumoroso, disturbante e piccolo io: solo in quel momento può emergere il silenzio, che non è isolamento dal mondo esterno, ma consapevolezza di sè nel presente.

Questo è un silenzio che viene dal Cuore, dopo che la mente è divenuta silenziosa e la personalità si è fatta da parte.

Il Wesak porta un vibrazione altissima di felicità e di gioia e si celebrano l’amore, la gratitudine e la compassione.

Si celebra soprattutto attraverso attività che aiutano a creare il silenzio della mente, come meditare o pregare, ma è anche molto importante divertirsi e gioire.

Per cui, sia che tu decida di partecipare a qualche evento organizzato per celebrare questa festa, oppure che tu sia per conto tuo o in compagnia di qualcuno, oggi prima di tutto ricordati di gioire!

In occasione del Wesak si è soliti pronunciare “La Grande Invocazione”:

Dal punto di Luce entro la Mente di Dio
Affluisca luce nelle menti degli uomini.
Scenda Luce sulla Terra.

Dal punto di Amore entro il Cuore di Dio
Affluisca amore nei cuori degli uomini.
Possa Cristo tornare sulla Terra.

Dal centro ove il Volere di Dio è conosciuto
Il proposito guidi i piccoli voleri degli uomini,
Il proposito che i Maestri conoscono e servono.

Dal centro che vien detto il genere umano
Si svolga il Piano di Amore e di Luce
E possa sbarrare la porta dietro cui il male risiede.

Che Luce, Amore e Potere ristabiliscano il Piano Divino sulla Terra.

Add A Comment

quindici + 12 =